Ricerca, Innovazione e Impresa: la Campania protagonista all’Esposizione Universale di Dubai

Postato da: Simona D'orso
Categoria: Attualità, Campania

Dal 6 al 12 febbraio la Regione Campania è tra i protagonisti all’Esposizione Universale di Dubai, all’interno del Padiglione Italia, con laboratori tematici, panel istituzionali e mostre con focus su Ricerca, Innovazione e Impresa.

Il 6 febbraio, presso la sala Anfiteatro del Padiglione Italia, è stata inaugurata, infatti, la mostra dal titolo “Il Volo: Un viaggio tra sfide e innovazione”,  alla presenza del Commissario Generale dell’Italia a EXPO 2020 Paolo Glisenti e dell’Ambasciatore Italiano negli Emirati Arabi Uniti, Nicola Lener e dell’Assessore alla Ricerca, Innovazione e Startup della Regione Campania, Valeria Fascione. L’esposizione – visitabile fino al 16 febbraio – ha l’obiettivo di presentare il comparto aerospaziale campano, uno dei più importanti poli nazionali con la presenza di una eccellente rete di imprese, ricerca scientifica e di alta formazione. Il percorso evidenzia, in particolare, le capacità tecnologiche e produttive, le origini e le traiettorie future, mostrando le realizzazioni nei tre domini aria, suborbitale e spazio. In esposizione è possibile ammirare modelli in scala, documenti e preziose immagini di repertorio.

Nello stesso giorno si è svolto il panel istituzionale dedicato alle eccellenze aerospaziali campane, organizzato dalla Direzione Generale Attività Produttive della Regione Campania in collaborazione con il Distretto Aerospaziale della Campania, nel quale sono intervenuti alcuni tra i principali player del comparto regionale e nazionale. A seguire, i riflettori si sono accesi su L’Ecosistema dell’Innovazione e della Ricerca della Campania, che negli ultimi anni ha dimostrato di essere un riferimento per il Sistema Paese per attrattività e dinamicità e che ha trovato espressioni di eccellenza in alcuni luoghi dell’Innovazione, protagonisti di uno speciale focus, così come protagoniste sono state le università che hanno presentato i propri laboratori.  Interessante, infine, anche il panel dedicato al progetto  “La mobilità sostenibile: Borgo 4.0” organizzato dalla Direzione Generale Ricerca della Regione Campania in collaborazione con ANFIA Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, tra le maggiori associazioni di categoria della filiera automotive italiana.

Il programma di attività proseguirà fino al 9 febbraio con ulteriori laboratori tematici proposti dalle Università campane che hanno aderito alla manifestazione di interesse lanciata nei mesi scorsi e con alcune visite istituzionali in luoghi chiave per lo sviluppo competitivo e tecnologico emiratino. Uno piccolo spazio, inoltre, è stato dedicato ad un focus sulla strategia per l’azione attrazione investimenti, decisiva per spingere l’innovazione dei processi produttivi, introdurre nuove tecnologie e nuove idee, creare nuovi posti di lavoro, per trasformare il rimbalzo post-crisi in una crescita strutturale dell’economia campana.

“La Campania ha voluto cogliere appieno questa opportunità con ben due settimane di presenza presso il Padiglione Italia, e con diverse misure e incentivi che hanno offerto alle imprese l’opportunità di trarre il meglio dalle connessioni internazionali. Ci apprestiamo a presentare le eccellenze dell’ecosistema regionale della ricerca e dell’innovazione, caratterizzato da elevato know-how e dinamismo, con particolare focus su ambiti strategici dell’economia regionale come l’Aerospazio e l’Automotive e le nuove sfide della Sostenibilità Ambientale e della Digital Transformation”. Ha così commentato l’Assessore alla Ricerca, Innovazione e Startup Valeria Fascione.

“Abbiamo affrontato una crisi, sanitaria ed economica, senza precedenti che ha determinato forti ripercussioni sul sistema economico regionale. Abbiamo gli strumenti per superare questa fase, puntando sulle nostre capacità e sulla grande forza innovativa del nostro territorio. Per ottenere questi risultati non si può prescindere dalla capacità della Regione di attrarre capitali nazionali ed esteri e di trattenere gli investitori esteri già presenti. L’obiettivo è ricreare un clima generale di fiducia, soprattutto ora che le sfide del rilancio promosso tramite il Next Generation EU sono prossime, e avranno un impatto forte sulla competitività della Campania.  E’ stato, invece, il commento dell’Assessore alle Attività Produttive, Antonio Marchiello.

Il programma di iniziative della settimana in corso è a cura dell’Assessorato alla Ricerca, Innovazione e Startup e dall’Assessorato alle Attività Produttive, e realizzato attraverso la società regionale Sviluppo Campania. La Regione Campania partecipa al percorso espositivo del Padiglione Italia con il video-racconto realizzato con la regia di Gabriele Salvatores dal titolo “La Bellezza unisce le Persone” – tema portante della partecipazione italiana a Expo 2020 Dubai.

Per seguire sui social i diversi momenti della manifestazione:

#Expo2020Dubai – #ItalyExpo2020

#BeautyconnectsPeople – #LaBellezzauniscelePersone

#CampaniaExpoDubai

 

 

 

Autore: Simona D'orso