La solidarietà digitale di SMS Engineering

Postato da: Redazione
Categoria: Attualità

Covid19 – Power BI Analysis

Powered by SMS Engineering utilizzando i dati della Protezione Civile e si aggiorna automaticamente ogni giorno alle 18:30

La solidarietà digitale di SMS Engineering

SMS Engineering mette a disposizione a titolo completamente gratuito per tutte le scuole di grado e di livello della Provincia di Napoli le proprie risorse e la piattaforma di e-learning per consentire il proseguimento delle attività didattiche durante questo periodo di sospensione. L’iniziativa nasce in risposta alla call del Ministero dell’Istruzione per la crisi Covid-19. Grandi imprese e grandi gruppi, sul sito del Governo, hanno messo a disposizione servizi gratuiti per aiutarci in questo momento difficile in cui è bene rimanere a casa, tra cui Vodafone, TIM, Cisco, IBM, Amazon, Mondadori, ecco tutti i link https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/. In Campania sono scese in campo aziende specializzate in Digital Transfomation tra cui la Protom con esperienze laboratoriali di scuolalab (laboratorio didattico di realtà virtuale) e la SMS Engineering con l’e-learning.

Abbiamo a cuore la formazione e la didattica dei ragazzi. La scuola va sostenuta perchè i giovani di oggi saranno i protagonisti del futuro, la futura classe dirigente del nostro territorio e dell’Italia intera. In questo momento di difficoltà non dobbiamo perdere il senso di responsabilità che abbiamo nei confronti dei nostri figli e, per questo motivo, sembra a tutti noi doveroso mettere a fattor comune le nostre competenze per adempiere ad un bisogno così grande e strategico”  dichiara Antonio Ascione Presidente della SMS Engineering. “In queste settimane di forzata sospensione delle lezioni metteremo in condizione di chi ce lo chiederà di creare una vera e propria relazione didattica tra alunni e scuola. Creeremo classi virtuali in cui ognuno sarà collegato da casa propria e potrà interagire con gli insegnanti e con i propri compagni

Per informazioni: info@smsengineering.it

Autore: Redazione