IL CUR - COMITATO INTERUNIVERSITARIO REGIONALE

Il Comitato di Coordinamento Regionale delle Università Campane (CUR) è costituito dai sette rettori delle università campane, dal presidente della giunta regionale o da un suo delegato e da alcuni rappresentanti degli studenti. Svolge funzioni di coordinamento e programmazione dello sviluppo del sistema universitario regionale.

La collaborazione fra gli atenei campani e la Regione si colloca nell’ambito di quanto previsto dalla Delibera di G.R. n.513 del 27/09/2016 e successivo Decreto Dirigenziale n.54 del 24/03/2017 (POR FSE 2014-2020-ASSE IV- Procedura per l’attivazione degli obiettivi specifici 18 e 21 programmati con la DGR n. 743 del 20/12/2016 per la realizzazione delle attività’ di collaborazione istituzionale fra la Regione Campania e le Università).

Successivamente, nella seduta del 19 dicembre 2017, il Comitato Universitario Regionale (CUR) ha approvato i seguenti progetti:

PROGETTI APPROVATI

1. “Le Università campane e le Azioni previste dal Piano Energetico Ambientale Regionale 2017 (PEAR_C17)”;
2. “Linee Guida e Proposte per i 4.0 ¬ Campania”; ”
3. “Ricerca sulle aree di crisi industriale della Regione Campania”;
4. “Analisi dei fabbisogni di innovazione nelle imprese agroindustriali regionali e dell’offerta di strumenti di supporto”;
5. “Le politiche per la competitività dei sistemi produttivi campani: mappatura ed analisi degli Strumenti al fine di rafforzare l’azione amministrativa”;
6. “Consultazione per la revisione e il consolidamento delle linee strategiche di Ricerca e Innovazione”;
7. “Analisi critica e linee strategiche per il potenziamento del sistema moda in Campania” ; 8. “Consultazione per la revisione e il consolidamento delle linee strategiche di Ricerca e Innovazione nell’ambito di sviluppo “Automotive”.

Nell’ambito delle attività afferenti alla DG per lo Sviluppo Economico e le Attività Produttive sono stati attivati i seguenti tavoli operativi:

TAVOLI OPERATIVI

1. L.R. INDUSTRIA 4.0: coordinato dall’Università degli Studi del Sannio
2. RETI DI IMPRESA: coordinato dall’ Università degli Studi di Napoli Federico II
3. AREE DI CRISI: coordinato dall’Università degli Studi del Sannio
4. AGENDA DIGITALE: coordinato dall’Università degli Studi di Salerno
5. ENERGIA ED EFFICIENTAMENTO DELLE IMPRESE: coordinato dall’Università degli Studi del Sannio
6. MODA: coordinato dall’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”
7. AGROINDUSTRIA: coordinato dall’ Università degli Studi di Napoli Federico II
8. AUTOMOTIVE: coordinato dall’Università degli Studi di Salerno
9. AEREOSPAZIO: coordinato dall’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”

Il Tavolo del Comitato Interuniversitario Regionale operativo in materia di “Industria 4.0” si riunisce periodicamente e produce studi ed analisi a supporto dell’Amministrazione regionale.

DOCUMENTAZIONE PRODOTTA 1

Nel rispetto di quanto previsto dalla norma e in coerenza con i documenti di programmazione 2014-2020 della Regione Campania (RIS3 Campania, PO FESR 2014-2020, PO FSE 201-2020, Piano di Azione per il Sud), è stato condotto un lavoro di approfondimento scientifico da parte del gruppo di lavoro attivato per “Industria 4.0”, per lo svolgimento in collaborazione di attività di interesse comune che ha portato alla definizione di quattro deliverables (D1.1-D1.2-D1.3-D1.4) che includono:
a) la ricognizione e la disamina delle Tecnologie Abilitanti I4.0 e la consequenziale individuazione delle tecnologie attagliate alle peculiarità del sistema produttivo campano;
b) la definizione di tipologie di interventi specificatamente destinate allo sviluppo del sistema I4.0 in Campania;
c) la ricognizione e la disamina delle tipologie di macchine, impianti, applicazioni e software che caratterizzano il fabbisogno del sistema produttivo campano;
d) la presentazione di metodologie e modelli empirici di autovalutazione del livello di innovazione con particolare riferimento al fabbisogno di I4.0 delle imprese.

Tali lavori sono consultabili e scaricabili al seguente link:

Linee Guida e Piano di Misure Regionali per industria 4.0 approvato con la DGR 197/2019:

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.