Da Leonardo all’Industria 5.0: l’innovazione al servizio dell’uomo e delle imprese

Postato da: admin
Categoria: Attualità

Stiamo vivendo un momento speciale, in termini di innovazione per il mondo manifatturiero. Un momento in cui le straordinarie opportunità dell’innovazione tecnologica e del digitale stanno portando l’uomo e il suo ingegno verso un nuovo potenziale creativo, che è al servizio della competitività delle imprese e nello stesso tempo è nel segno di un rapporto tra ingegno, strumenti di produzione, cultura e produttività.

Nell’anno che segna le celebrazioni del cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci si prospetta la possibilità di vivere una fase del rapporto tra uomo e strumenti di produzione che può trarre profitto e vantaggio dagli insegnamenti che ci arrivano dalla potenza creativa della Bottega Rinascimentale.

I protagonisti di questa fase sono prima di tutto le imprese di produzione, le aziende del manifatturiero, in tutti i comparti, che hanno la possibilità, grazie a nuovi strumenti di produzione, tecnologica e digitale, di cambiare tanto le logiche di produzione quanto i prodotti e, non ultimo, gli stessi modelli di business. Ma per trasformare questa opportunità in un vantaggio competitivo occorre prima di tutto conoscere e valutare esperienze ed proprio per rispondere a questa domanda di conoscenza che è nato il progetto e l’evento “Il Genio e le macchine: il nuovo paradigma dell’Industria 5.0” organizzato da Industry4Business del Gruppo Digital360 in collaborazione con Oracle e Omron nell’efficacissimo spazio dell’InnovationLAB di Omron a Milano.

La i-Automation di Omron: Integrated, Interactive, Intelligent Marco Spimpolo, Regional Marketing Manager Omron Electronics Italia

Marco Spimpolo, Regional Marketing Manager Omron Electronics Italia mette subito in evidenza il messaggio chiave del fondatore di Omron Kazuma Tateisi, perfettamente in linea con il tema del rapporto uomo – macchina e che attiene alla missione di migliorare la vita delle persone e contribuire a costruire una società migliore. La società fondata a Osaka nel 1933 conta su più di 80 anni di innovazione in “sensing & control” vissuti nel rispetto di una filosofia aziendale dove il business deve creare valore per la società attraverso una innovazione che si ispira a bisogni sociali concreti. Con un Global Revenue di 6,6 Miliardi di Euro Omron opera in particolare nell’automazione industriale (46%), nei componenti elettronici per l’automotive (15%), nell’healthcare (13%) oltre ai componenti per elettronica e meccanica e nelle soluzioni e nei servizi per il sociale. Innovazione, strumenti e cultura per aiutare, come sottolinea Spimpolo, chi lavora nella manifattura ad aumentare la propria competitività.

Autore: admin
Sviluppo Campania S.p.A. è una società in-house della Regione Campania.