Remanufacturing: la chiave di svolta per ripensare la supply chain. Il punto di Kpmg

Postato da: Redazione
Categoria: Attualità
>>Credit: Puoi leggere l'articolo originale che è stato pubblicato da questo sito

 

La rivoluzione della supply chain? Passa dal re-manufacturing e da un rinnovato concetto di filiera. A salvare la manifattura italiana sarà non tanto il reshoring (impossibile portare in Italia l’estrazione di materie prime, che è quello che realmente farebbe la differenza), ma la creazione di produzioni nuove e alternative per il recupero dei materiali di base che sono critici a moltissime – per non dire tutte – le industrie: nichel, rame, palladio. In seconda battuta, per superare il problema atavico della piccola dimensione delle imprese (che quindi hanno esigenze di piccole quantità, ovvero scarso potere contrattuale), sarebbe di grande aiuto la creazione di network di aziende che agiscano come un tutt’uno riuscendo a fare massa critica e competendo sul mercato globale con la logica della centrale acquisti. Potendo accedere più facilmente alle scarse risorse disponibili.

Continua a leggere questo articolo pubblicato su industriaitaliana.it

Autore: Redazione