Proroga Transizione 4.0, il pasticcio dei tetti unici per il triennio 2023-2025: errore o scelta voluta?

  • Postato da: Redazione
>>Credit: Puoi leggere l'articolo originale che è stato pubblicato da questo sito
https://www.innovationpost.it/wp-content/uploads/2021/10/T40_2023-2025-300x188.jpg

Da una parte si rimedia all’errore della vecchia legge di bilancio sui tetti di spesa per i beni immateriali 4.0; dall’altro se ne commette uno persino peggiore – ammesso che di errore si tratti – sui tetti di spesa per i beni materiali 4.0. Stiamo parlando della proroga del piano Transizione 4.0 per il periodo 2023-2025 contenuta nel disegno di legge di bilancio per il 2022, appena approdato al Senato.

Iniziamo subito da quest’ultimo: un “dettaglio” che – se non verrà sistemato nel percorso di conversione in legge – potrebbe costare caro alle imprese italiane.

Beni materiali, tetto unico per tutto il triennio: errore o svista?

 

Continua a leggere questo articolo pubblicato su Innovationpost.it

Autore: Redazione