Legge di bilancio 2022, il Senato approva: ecco le principali novità per le imprese

  • Postato da: Redazione
>>Credit: Puoi leggere l'articolo originale che è stato pubblicato da questo sito
https://www.innovationpost.it/wp-content/uploads/2021/12/palazzo-madama-296x300.jpg

Dopo una lunga maratona in Commissione Bilancio e un dibattito in Aula serrato, ma compresso nei tempi, il Senato ha approvato nel corso della notte la legge di bilancio per il 2022. Il testo ora passerà all’esame dell’altro ramo del Parlamento, ma sarà solo un passaggio formale perché non ci sarà tempo per apportare ulteriori modifiche e il testo passerà con un voto di fiducia. Anche nell’era Draghi quindi – ed è il quarto anno consecutivo – la paura di incorrere nell’esercizio provvisorio a causa dei ritardi accumulati “supera” il bicameralismo previsto dalla Costituzione.

La legge di bilancio per il 2022 contiene numerose novità di grande interesse per le imprese, molte delle quali introdotte durante l’esame in Commissione e poi raccolte nel maxiemendamento governativo votato in nottata dall’Aula con 215 voti favorevoli e 16 contrari.

Vediamo le principali.

Investimenti

Viene previsto il rinnovo del Piano Transizione 4.0 per il periodo 2023-2025. Vengono rinnovati sia il credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali sia il credito d’imposta per le attività di ricerca, sviluppo, innovazione e design. C’è però un sostanziale dimezzamento delle aliquote a partire dal 2023.

 

 

Continua a leggere questo articolo pubblicato su Innovationpost.it

Autore: Redazione