Informazioni di Contatto
VIA EX AEROPORTO C/O CONSORZIO IL SOLE SNC, Pomigliano d'Arco, Campania 80038
[stmgdpr "Sono d'accordo con l'archiviazione e la gestione dei miei dati in questo sito Web."]

Informazioni di Dettaglio

Mare Engineering è una PMI nata nel 2001 e dedicata ad attività di Ricerca & Sviluppo, nello specifico a attività volte al miglioramento di prodotti, processi e di metodologie di lavoro, o al concepimento e allo sviluppo di prodotti e tecnologie innovative.

Queste competenze sono frutto di una decennale esperienza maturata nel trasferimento tecnologico, ossia nella capacità di mettere a fuoco il potenziale di innovazione di una azienda, raccoglierne i fabbisogni, elaborare il piano di attività mirate ad innovare il prodotto/processo e partecipare alla realizzazione del progetto di innovazione, coinvolgendo in tutte le fasi Università e Centri di Ricerca opportunamente individuati.

I servizi offerti si differenziano in 2 linee di business

  • Mare Engineering Divisione Consulenza offre, servizi di consulenza altamente qualificata per:
  • L’implementazione di strumenti lean production all’interno dell’azienda;
  • Ingegnerizzazione di nuovi prodotti e/o processi;
  • Supporto alla pianificazione e sviluppo di attività e progetti di ricerca aziendali

 

Oltre ai consulenti interni e i soci, le attività possono essere svolte da un panel di consulenti esterni, provenienti in larga parte dal mondo universitario, che con oltre 500 collaboratori e un’ampia presenza sul territorio nazionale e internazionale produce un mix di expertise in grado di rispondere rapidamente e con ampia flessibilità di costi e di logistica alle esigenze del mercato.

  • Mare Engineering Divisione Formazione, in collaborazione con Quanta Agenzia per il Lavoro SpA e la Rete ICT Skills Development, mette al servizio delle imprese la significativa esperienza maturata su diverse tematiche ed aree di intervento assicurando l’intero servizio di gestione di conto formazione e del conto sistema: dalla progettazione all’erogazione, dal monitoraggio alla revisione contabile e rendicontazione di percorsi formativi finanziati tramite Fondi Interprofessionali.

La struttura organizzativa è molto snella con la presenza dei soci fondatori direttamente nel management aziendale in particolare:

  • Marco Bellucci (Presidente CdA): Ingegnere dei materiali con ventennale esperienza nel settore dei materiali e delle tecnologie dei materiali, ha avuto numerosi rapporti di collaborazione con primari gruppi internazionali e nazionali (FCA, BAT, MAGNETI MARELLI per citarne alcuni) con i quali ha sviluppato attività nel settore delle tecnologie applicate alle fabbriche e allo sviluppo di tematiche della cosiddetta Fabbrica Digitale. Oggi si occupa per il gruppo Mare (MARE ENGINEERING e partecipate e controllate) di R&D in qualità di coordinatore e responsabile dei progetti.
  • Antonio Maria Zinno (Amministratore delegato): Ingegnere dei materiali ha maturato circa 20 anni di esperienza nella gestione di PMI con particolare focus alle strategie di crescita di idee innovative e di nuovi mercati. Ad oggi è anche Presidente del CdA del Gruppo SSM (450 addetti e circa 40 Mln di Euro di fatturato) attivo nel settore della progettazione ingegneristica del prodotto e del processo in ambito industriale e ed è membro del Consiglio Direttivo della Rete IT Skill Development in partneship con il Gruppo Quanta e CadLAD, rete nata per sviluppare congiuntamente le tematiche di Industry 4.0.
  • Valerio Griffa (consigliere): Ingegnere meccanico con 30 anni di esperienza nel settore industriale come Responsabile dei processi di ingegneria soprattutto nel settore automotive. Dopo aver ricoperto il ruolo di Dirigente per FCA fino al 2005 è approdato in MARE ENGINEERING dove svolge il Ruolo di Direttore Tecnico per le attività industriali.

 

 

Per la parte scientifica e di ricerca e sviluppo sono stati stipulati accordi quadro di collaborazione con il:

  • Dipartimento di ingegneria industriale e dell’informazione –Università della Campania Luigi Vanvitelli
  • Dipartimento di chimica dei materiali e della produzione industriale –Università degli Studi di Napoli Federico II

L’unità locale operativa della MARE ENGINEERING SpA è sita in Pomigliano d’Arco su un’area di circa 400 mq e la società è dotata di WS di lavoro di ultima generazione e di tutti gli strumenti Software necessari al corretto sviluppo del progetto in questione. Ad oggi il personale tecnico oltre ai soci conta circa 10 addetti FTE.

Nel settore delle attività di R&S, vanta la concezione, predisposizione e supporto allo sviluppo di più di 50 progetti di ricerca su differenti tematiche (materiali innovativi plastici e compositi, agroalimentare, energie rinnovabili, innovazione di processo) inerenti bando regionali, nazionali ed europei (misure regionali 3.17, misure nazionali L 46, L. 297, L. 488, progetti PIA innovazione, progetti europei 6° e 7° Programma Quadro comunitario). MARE ENGINEERING vanta inoltre la partecipazione diretta, in qualità di coordinatore e promotore o co-partecipante, ai seguenti progetti di ricerca:

  • A partire dal 2005 fino al 2009, MARE Engineering è stata coinvolta come partner diretto nell’ambito del VI FP della Comunità Europea, con il progetto BASE attinente al settore dei nano materiali;
  • Nel 2011, Mare Engineering è stata coinvolta come coordinatore nel progetto Macotech, finanziato nell’ambito del VII FP della commissione Europea. Il progetto si è focalizzato nel campo della modellazione del danno e della sperimentazione di pannelli strutturali CFRP per applicazioni aerospaziali;
  • A partire dal 2011 fino al 2015, Mare Engineering è stata coinvolta come partner diretto in un grande progetto Europeo (capofila AIRBUS, con più di 60 partner Europei ed un budget totale di 50 M€) finanziato nell’ambito del VII FP della comunità europea, dal nome SARISTU. Il progetto si è focalizzato sulla progettazione e la sperimentazione della nuova architettura delle parti strutturali dell’aeromobile per migliorare l’efficienza dei voli

 

Negli ultimi 2 anni MARE ENGINEERING ha sviluppato un piano chiamato Manufacturing Change per implementare nell’ambito dei propri servizi, le nuove idee innovative provenienti dall’adozione in campo industriale dei dettami della manifattura intelligente e/o industry 4.0. Focalizzandosi sulle attività di interesse aziendale che ricadono nell’Area di Specializzazione “Fabbrica Intelligente”, MARE ENGEENERING è fortemente impegnata nello sviluppo di competenze legate all’implementazione dei processi produttivi e alla loro ridefinizione secondo un approccio smart.

Membro Meditech
No
Fornitura
Servizi e Consulenza, Applicativi e Software, Macchinari e Hardware, Integratore di Sistema
Esperienza
10Anni