0.000
Informazioni di Contatto
Via delle Industrie, 31, Napoli, Campania 80147
[stmgdpr "Sono d'accordo con l'archiviazione e la gestione dei miei dati in questo sito Web."]

Informazioni di Dettaglio

La Bollino IT S.p.A. opera dal 1998 nel settore dei sistemi informativi a supporto dei processi clinici, per le strutture sanitarie: laboratori di analisi, poliambulatori, cliniche. Lo specifico mercato di riferimento aziendale è quello della Digital Health; in questo settore l’azienda svolge Progettazione, Sviluppo, Produzione e Fornitura di software complessi per enti pubblici e privati, consulenza informatica, fornitura di servizi di conservazione digitale e di dematerializzazione e strumentazioni. L’azienda è sul MEPA dal 2015.
Negli anni la società è cresciuta costantemente fino a diventare una realtà di riferimento per le strutture sanitarie e per gli operatori del settore. Oggi le aziende che si affidano a Bollino IT trovano un partner strategico per la propria crescita tecnologica e per il miglioramento del proprio management.
L’azienda ha sede a Napoli e opera sul territorio nazionale con uno staff di ingegneri informatici, informatici e tecnici altamente specializzati e costantemente formati.
Da alcuni anni l’azienda ha incrementato il suo engagement in attività di R&S attraverso la partecipazione e l’aggiudicazione di alcuni progetti a valere sul POR Campania FESR, nonché utilizzando gli strumenti di agevolazione fiscale per gli investimenti in R&S messi a disposizione dal MISE.
Di seguito si elencano sinteticamente i progetti in cui l’azienda è stata ed è impegnata:
 Anno 2014: «MACS- Massive ArchivingComunication System»: Avviso Sportello Innovazione. Progetti di Trasferimento Tecnologico e Collaborativi di Prima Industrializzazione per Imprese Innovative ad Alto Potenziale. (POR FESR 2007-2013) (BollinoIT Capofila; Dipartimento di Ingegneria Informatica e dell’Innovazione (DIII) dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” O.R.P.)
 Anno 2015: «Next Generation of Cloud Computing”: Credito di imposta per attività di R&S
 Anno 2016: «eHealth: Nuove soluzioni ICT e sistemi innovativi sicuri ed interoperabili” Credito di imposta per attività di R&S
 Anno 2018 (in corso): «SYNERGY-NET: Ricerca e Digital Solutions nella lotta alle patologie oncologiche»: Manifestazione di interesse per piattaforme tecnologiche per l’oncologia (BollinoIT S.p.A. Capofila; Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Avanzatedell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” O.R.P.; CINI, Laboratorio ITEM –“C.Savy” O.R.P.)
 Anno 2018 (in corso): «System Innovation for Cancer EarlyDiagnosis – SICED» (Dedalus S.p.A. Capofila; BollinoIT S.p.A. partner; Nabacom S.r.l. Partner; Università disalerno , Dipartimento di Informatica e Dipartimento di Medicina m Chirurgia e Odontoiatria “Scuola Medica Salernitana”. O.O. R. P.P.
 Anno 2018 (concluso): «Doing by myself: La realtà virtuale applicata ai processi di responsabilizzazione e autonomia in età evolutiva. Un nuovo approccio metodologico-terapeutico al trattamento dell’ADHD»: Avviso pubblico per il sostegno alle imprese campane nella realizzazione di studi di fattibilità (Fase 1) (BollinoIT S.p.A. proponente)
Nell’ambito delle progettualità sopra elencate e inerenti l’innovazione tecnologica in ambito sanitario, con particolare riguardo al settore oncologico, nel caso dei progetti “Synergy-net” e “SICED” e con riferimento alle dinamiche del neurosviluppo (progetto DbM), l’azienda, coerentemente con il proprio know-how, ha ritagliato per sé specifiche attività di RI e SS legate alla produzione, gestione e protezione di dati digitali o digitalizzati, nonché la relativa standardizzazione per funzionalità di tipo comparativo. I workflow informativi gestiti dalle soluzioni Bollino riguardano a tutto tondo il plafond di informazioni sviluppate e gestite da una struttura sanitaria sia pubblica sia privata, con le opportune differenziazioni: informazioni amministrativo-contabili; referti; immagini.
Lo sviluppo di sistemi di monitoraggio e comparazione funzionali alla costruzione e implementazione di banche dati utili ai fini della ricerca epidemiologica è uno specifico oggetto di interesse aziendale. Infatti, contestualmente all’esperienza che sta maturando in rapporto alla clinica nell’ambito dei progetti di piattaforme tecnologiche per l’oncologia, l’azienda ha potuto constatare che le necessità di condivisione in real time di informazioni e dati immediatamente interoperabili attraverso la realizzazione di interfacce web. Si tratta di un elemento basilare e di trasversale interesse in rapporto allo studio di patologie oncologiche, neurodegenerative, neurologiche e in generale per le malattie rare e/o orfane, che, se potenziato, potrebbe effettivamente contribuire a storicizzare e accrescere la ricerca scientifica sui protocolli di screening sperimentali, sia diagnostici che terapeutici.
Nell’ambito del progetto Synergy-net: Ricerca e Digital Solution nella Lotta alle Patologie Oncologiche, di cui la Bollino IT S.p.A. è capofila e titolare del project management, oltre ad essere  esponsabile dell’obiettivo realizzativo (d’ora in poi O.R.) inerente l’industrializzazione della soluzione a valle del progetto, l’azienda è trasversalmente coinvolta anche negli altri O.R. in cui si declina l’azione progettuale, in particolare nel processo di anonimizzazione e standardizzazione della base dati (sia referti sia immagini) messa a disposizione dal partner Vanvitelli e relativa a n.7 k (melanoma, k polmone; k mammella; k tiroide, k gastrico; k colon; k prostata), funzionali all’addestramento di un Expert System per il profiling oncologico e nella progettazione (in capo al partner CINI) e sviluppo dell’interfaccia funzionale alle attività di sperimentali di screening oncologico attraverso l’intelligenza artificiale.
Con riguardo alle competenze gestionali, in ambito di progettazione, definizione degli impianti metodologici, degli strumenti di governace e di costruzione degli strumenti di monitoraggio dell’avanzamento fisico e rendicontativo delle attività progettuali, l’azienda dispone di risorse interne ed esterne con competenza pluriennale nell’assistenza tecnica sui fondi strutturali regionali e nazionali. Date le premesse, si ritiene, che ad oggi la Bollino IT sia pronta per affrontare un’esperienza di partecipazione, al momento in qualità di partner e coerentemente con le proprie competenze, ad una candidatura europea, garantendo di poter offrire un contributo, con contenuti ben definiti e certamente operativo, sia sul piano della collaborazione con la compagine, sia della fattività nell’adempimento del compito e del ruolo che le sarà affidato.

Membro Meditech
No
Fornitura
Servizi e Consulenza, Applicativi e Software, Macchinari e Hardware
Esperienza
6Anni