Dalle tecnologie ai servizi: ecco come il 5G può aiutare le imprese

  • Postato da: Redazione
>>Credit: Puoi leggere l'articolo originale che è stato pubblicato da questo sito
https://www.innovationpost.it/wp-content/uploads/2019/04/5G-300x199.jpg

 

La copertura della rete 5G in Italia ha raggiunto circa il 10% del territorio nazionale, concentrata finora innanzitutto nelle grandi città. E, dato che questa nuova tecnologia sta evolvendo in diverse fasi, è utile puntare da subito su progetti incrementali e progressivi. Le reti 5G industriali devono anche sviluppare i servizi collegati, per valorizzare tutte le opportunità che si aprono rispetto alle tecnologie precedenti.

“Bisogna lavorare in uno scenario evolutivo, procedendo secondo step progressivi”, come sottolinea anche Antonio Capone, responsabile scientifico dell’Osservatorio 5G and Beyond del Politecnico di Milano, presentando nella sede in zona Bovisa il Report annuale sul settore.

Ma un fattore che sta rallentando l’adozione del 5G da parte delle imprese sta nel fatto che in molti ancora guardano solo e semplicemente agli attuali elementi di costo, “mentre bisogna guardare ai potenziali benefici in un’ottica più ampia e in prospettiva”, fa notare Capone. “Occorre un cambio di prospettiva da parte dell’utente finale”.

Il 5G è un mercato ancora agli inizi, con una filiera in costruzione, ma nell’ultimo anno sono stati fatti importanti passi avanti. Nel mondo business, sono emersi i primi casi d’uso con imprese e pubbliche amministrazioni: al momento se ne contano una decina sul territorio nazionale, tra progetti commerciali, iniziative sviluppate grazie a finanziamenti europei o co-investimenti con le Telco.

 

 

Continua a leggere questo articolo pubblicato su Innovationpost.it

Autore: Redazione