Come l’AI sta trasformando la ricerca e sviluppo nel settore farmaceutico

  • Postato da: Redazione

>>Credit: Puoi leggere l'articolo originale che è stato pubblicato da questo sito

L’indagine condotta da Boston Consulting Group (BCG) esamina l’impatto potenziale dell’intelligenza artificiale sulla ricerca e sviluppo (R&S) nel settore farmaceutico, suggerendo che potrebbe superare i risultati ottenuti con i metodi tradizionali. La scoperta di nuovi farmaci attraverso la ricerca e lo sviluppo è un processo costoso e lungo, caratterizzato da un elevato livello di incertezza. Queste ricerche necessitano di anni per essere concluse e incontrano numerose sfide lungo il percorso, specialmente quando si tratta di identificare nuove molecole in grado di combattere le malattie. Secondo lo studio “How successful are AI-discovered drugs in clinical trials?” realizzato da BCG sulle prime fasi (I e II) dei trial clinici, l’AI ha il potenziale per trasformare il processo di sviluppo nel settore farmaceutico, automatizzando molti dei passaggi più onerosi e ampliando significativamente le capacità investigative.

 

Continua a leggere questo articolo pubblicato su ai4business

Autore: Redazione