Certificazione di prodotto per la cyber security: ecco le nuove regole europee

  • Postato da: Redazione

>>Credit: Puoi leggere l'articolo originale che è stato pubblicato da questo sito

La Commissione europea ha finalmente adottato lo schema di certificazione di prodotto per la cyber security basato sui Common Criteria (EUCC) per certificare i prodotti ICT nel loro ciclo di vita e renderli più affidabili per gli utenti.

La certificazione riconosce formalmente che tali prodotti siano affidabili nel proteggere sia la componente hardware che quella software di tutti quegli asset impiegati quotidianamente.

Come sostenuto anche da Thierry Breton, Commissario per il Mercato interno: “oggi avviamo un nuovo quadro per garantire che i prodotti che utilizziamo in alcuni degli ambienti più sensibili, come i router e le carte d’identità, siano sicuri dal punto di vista informatico. Vogliamo che i nostri cittadini, le nostre imprese e il settore pubblico possano fidarsi dei prodotti su cui si basano per mettere in sicurezza le loro reti e fornire servizi pubblici sensibili”.

 

Continua a leggere questo articolo pubblicato su cybersecurity360

Autore: Redazione