Assicurazioni cyber, mercato in crescita: ecco opportunità e problemi

  • Posted by: Redazione
>>Credit: Puoi leggere l'articolo originale che è stato pubblicato da questo sito

Il mercato delle assicurazioni informatiche è un’area in forte espansione in Europa, trainato dalle recenti novità normative come il Regolamento europeo per la protezione dei dati (Gdpr) e dall’aumento dei rischi legati al mondo cyber.

Le polizze di assicurazione cyber seguono ovviamente la crescente complessità delle minacce cibernetiche e dei sistemi informativi e presentano, come vedremo, molti vantaggi, tra i quali in primis una maggiore attenzione delle aziende agli aspetti di sicurezza informatica. Ci sono tuttavia anche una serie di problematiche che non si possono sottovalutare.

Ma prima di addentrarci in questi aspetti, diamo qualche dato di contesto sulle assicurazioni cyber.

Indice degli argomenti

Quando e come nasce il mercato delle assicurazioni cyber

L’assicurazione, un modo ben noto per affrontare i rischi residui, è stata applicata solo di recente al mondo cyber. Il costo potenziale del crimine informatico nei prossimi cinque anni è stimato in circa 5 trilioni di dollari ogni anno. Questo spiega perché vari analisti si aspettano che il mercato della sicurezza informatica cresca da 152,71 miliardi di dollari nel 2018 a 248,26 miliardi di dollari nel 2023 (e circa 300 miliardi nel 2024-2025), con un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 10-13% nei prossimi cinque anni.

Sebbene alcune polizze assicurative che coprono specifici rischi informatici potrebbero essere rintracciate nell’anni 70, le prime polizze assicurative separate per hacker sono state introdotte nel 1998. Il mercato (negli Stati Uniti) ha visto un significativo aumento dal 2003 quando è entrato in vigore il California bill (e, successivamente, leggi simili in altri Stati).

Una delle caratteristiche principali del disegno di legge era la notifica obbligatoria delle violazioni dei dati. Un altro fattore importante per l’assicurazione cyber era il numero crescente di eventi cibernetici in generale e di attacchi di grandi dimensioni che colpiscono i titoli (ad es. attacchi su eBay, Amazon.com, CNN.com, ecc., all’inizio del millennio) in particolare.

In diversi anni il numero di assicuratori che offrono politiche di sicurezza informatica è cresciuto in modo significativo e continua ad aumentare man mano mentre il mercato si espande in altri paesi. Il mercato europeo delle assicurazioni informatiche è molto meno sviluppato rispetto a quello statunitense, ma si prevede che crescerà rapidamente a causa delle recenti normative (ad es. GDPR).

Continua a leggere questo articolo pubblicato su Agendadigitale.eu

Author: Redazione
Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.