AI Act, via libera di tutti i Paesi UE: ecco l’approccio europeo all’intelligenza artificiale

  • Postato da: Redazione

>>Credit: Puoi leggere l'articolo originale che è stato pubblicato da questo sito

Gli ambasciatori dei 27 paesi dell’Unione Europea (Coreper) hanno votato all’unanimità, lo scorso 2 febbraio 2024, l’ultimo testo (in bozza) dell’AI Act, approvando l’accordo politico che era stato raggiunto a dicembre, dopo un’estenuante negoziazione.

Dunque, il primo testo al mondo che intende regolamentare l’intelligenza artificiale è prossimo alla sua votazione finale prevista per il 24 aprile 2024.

 

 

Continua a leggere questo articolo pubblicato su cybersecurity360

Autore: Redazione