3.500 robot FANUC per l’automazione di BMW

  • Postato da: Redazione
>>Credit: Puoi leggere l'articolo originale che è stato pubblicato da questo sito

Il gruppo automobilistico BMW AG ha commissionato a FANUC, produttore mondiale di automazione di fabbrica con sistemi CNC, robot, macchine utensili e presse, la fornitura di 3.500 robot da inserire nelle nuove linee di produzione e impianti tedeschi e internazionali del Gruppo. Robot che saranno utilizzati nella produzione delle attuali e future generazioni di modelli BMW.

L’azienda automobilistica tedesca potrà contare su diversi modelli di robot industriali FANUC, quelli già installati a fine 2019 ma anche robot di nuova concezione sviluppati su misura delle esigenze individuali del cliente. L’impiego riguarderà principalmente la costruzione di carrozzerie e la produzione di porte e cofani. FANUC inoltre fornirà al Gruppo BMW anche complementi periferici, avvalendosi del contributo di produttori di cavi flessibili e sistemi di movimentazione lineare.

FANUC e le sfide dell’Automotive

L’accordo tra i due colossi sottolinea l’impegno di FANUC in ambito automotive. Grazie ai suoi oltre 110 modelli di robot tra antropomorfi, collaborativi, sollevatori e robot SCARA e delta per il pick & place FANUC offre una completa gamma di robot industriali del mercato. Ad oggi, l’azienda ha installato in tutto il mondo più di 600.000 robot in molteplici settori industriali. Questi includono modelli particolarmente potenti come l’M-2000, in grado di trasportare in sicurezza carichi fino a 2,3 tonnellate e spostarli in modo flessibile attraverso i suoi sei assi.

 

Continua a leggere questo articolo pubblicato su internet4things.it

Autore: Redazione